Mandala

Il giardino proibito

Buongiorno capannine!

Sono strafelice di aver realizzato “Il giardino proibito“, il mio nuovo mandala.
Lo adoro! 

1a.jpg
   ♡♡♡♡♡

2a.jpg ♡♡♡♡♡

Per la sua realizzazione c’è poco da spiegare, infatti basta creare un centrino a maglia bassa e poi sbizzarrirsi con tanti fiori e colori.
Stavolta ho scelto i colori dell’autunno, con delle nuances color natura – giallo, verde, rosa e bordeaux.

3a.jpg ♡♡♡♡♡

Il centrino è stato realizzato con semplice spago da cucina, così come il rivestimento dell’anello in legno. I fiori, invece, sono in cotone e sono stati lavorati con l’uncinetto numero 3,5. Il mandala ha un diametro di 32 cm.

dav♡♡♡♡♡

5a.jpg

 ♡♡♡♡♡

❋ Spiegazione del centrino:

Abbreviazioni:

mb = maglia bassa
aum = aumento (2 mb per ogni mb sottostante)

 

Giro 1: anello magico e 6 mb all’interno (6)

Proseguire lavorando sempre in tondo a spirale, senza chiudere i giri

Giro 2: 2 mb in ogni mb del giro precedente (12)
Giro 3: 1 aum, 1 mb nella successiva ripetere per tutto il giro (18)
Giro 4: 1 aum, 2 mb nelle successive ripetere per tutto il giro (24)
Giro 5: 1 aum, 3 mb nelle successive ripetere per tutto il giro (30)
Giro 6: 1 aum, 4 mb nelle successive ripetere per tutto il giro (36)

Proseguire aumentando sempre con gli stessi criteri fino alla misura desiderata.
Chiudere con una maglia bassissima e lasciare un po’ di filo in modo da cucirlo all’anello.

I fiori sono stati fissati al centrino con la colla vinilica.

 

Face


Collage.jpg

 

Face.jpg

Collage.jpg

Collage

Come potete vedere, tutti i fiori hanno il proprio schema accanto. Con questi fiorellini potete realizzare infinite creazioni: spille, decorare borse, cuscini e paralumi, realizzare dei piccoli quadri e, con i colori appropriati, creare dei chiudi-pacchetti per i regali di Natale. Insomma, tutto quello che vi dice la vostra immaginazione…

Spero che vi sia piaciuto il mio nuovo mandala. Divertitevi a creare combinazioni di colori.

Un bacione a tutti

Paula

Pubblicità

1 pensiero su “Il giardino proibito”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...